giovedì 5 maggio 2016

Ditaloni con le fave fresche

Eccoci quà, la mia prima volta con le fave fresche, ho visto dei baccelli al mercato e così ne ho preso una manciata. Giusto per una porzione, solo per me... Ricordavo di aver letto tempo fa, da qualche parte, che dopo aver sgranato la fave, bisogna togliere la pellicina che le ricopre, così ho fatto e meno male che ne avevo solo una manciata.
Ho deciso di preparare pasta con le fave, ma in maniera semplice, senza rosolatura di pancetta, cipolla o altro. Come la maggior parte della volte ho usato il Cuisine Companion, ma nessuno vieta di prepararle con la pentola sul gas, cucinando a fuoco basso, senza far bollire, per 25 minuti.


Ingredienti per un piatto:


  • una manciata di fave
  • brodo vegetale già salato (oppure dado e acqua)
  • erba cipollina secca
  • pasta corta
  • olio evo



Procedimento:

Sgranare e pelare le fave.
Inserire la lama per mescolare nel boccale con le fave e il brodo, devono essere appena coperte, a me sono bastati 3 mestoli, avviare slowcook P2 per 25 min.

Aggiungere la pasta e un altro mestolo di brodo. Avviare nuovamente slowcook P2 per il tempo di cottura della pasta. Ogni tanto verificare che il liquido sia in quantità giusta, se è troppo togliere il tappino, se è poco aggiungerne ancora un pochino.

Impiattare, un giro di olio evo e una spolverata di erba cipollina.

Nessun commento: