Mantou (pane cinese al vapore) ricetta bimby cuchizzata

Ho comprato in edicola un ricettario bimby e all'interno ho trovato questa ricetta che ho seguito pedestremente.
Non avendo mai mangiato il pane cinese non mi sono azzardata a modificare la ricetta. Il pane è risultato molto soffice e non troppo gommoso come immaginavo, ha una bella mollica corposa, il sapore non è male, sinceramente preferisco quello tradizionale, ma la prossima volta proverò a farlo ripieno con qualcosa e magari toglierò un po' di lievito.
Una parte l'ho congelata e quando l'ho scongelata era comunque buono, non si è rovinato.
Dimenticavo, se non si ha la vaporiera esterna, nel cestello bisogna cuocere in due volte, io mi sono arrangiata con una vaporiera classica adagiata sul coperchio, ma non fatelo, perchè perde la condensa.


Ingredienti

  • 130g acqua
  • 5g zucchero
  • 5g lievito birra secco
  • 250g farina 0 (io 1)
  • 1/2 cucchiaino di sale

Procedimento

Nel boccale  lama impasti, acqua, lievito e zucchero vel 4 35 gradi 5min.
Aggiungere farina e sale. Avviare pastry p1. Si forma la palla.


Far lievitare 1 ora coperto con la velina in un luogo tiepido.
Stendere l'impasto in un rettangolo spesso 5mm


Arrotolarlo su se stesso


tagliarlo a metà, poi ogni metà in 3 pezzi. Foderare il cestello o vaporiera con carta da forno. Inserire i panini distanziati tra loro (nel cestello è meglio fare 2 cotture) e far lievitare 1 ora.



Mettere l'acqua nel boccale e avviare steam p1 25 min.


Zuppa di melanzane e zucchine con orzo (Cuisine Companion Moulinex)

Tra le tante ricette che vedo ogni giorno, ho trovato questa che mi ha incuriosito, una zuppa con la melanzana e per di più con del latte. Ho provato, ho tentato la sorte e devo dire che non è niente male, anzi è proprio buona, ho usato una melanzana piccola e l'ho anche pelata aggiungendo poi un zucchina e una patata.
Devo dire che il sapore della melanzana non si sente molto, solo un leggero retrogusto, non so se possa dipendere dl tipo usato oppure dal fatto che l'ho pelata.
Con queste dosi sono venuti due piatti
Un altro modo per far mangiare le melanzane in casa.


Ingredienti
  • 1 zucchina normale
  •  1 melanzana piccola
  •  1 patata piccola
  •  1/2 bicchiere di latte intero
  •  1 cipolla
  •  acqua
  •  sale
  •  olio evo
  •  orzo.
Procedimento


Inserire la lama ultrablade nel boccale con la cipolla, avviare pulse 15 sec.
Inserire la lama per mescolare e l'olio evo, azionare Slowcook p2 per 5 min.
Sostituire la lama per mescolare col l'ultrablade, aggiungere la melanzana pelata e a tocchetti, la zucchina sempre a tocchetti e la patata. Avviare Slowcook p2 per 5 min.
Aggiungere l'acqua (deve essere  appena coperto) e selezionare soup p1, posizionare il  tappo con max verso di noi.
Al termine regolare di sale, aggiungere il latte e mescolare.
Inserire lama per mescolare,  l'orzo e cuocere a vel 3 95 gradi per 30 min.
La quantità di orzo si regola in base alla densità della minestra, volendo si può aggiungere acqua, ma così è perfetta...


Fagioli all'uccelletto con il Cuisine Companion Moulinex

Faccio una premessa, i fagioli all'uccelletto dovrebbero essere cannellini e dovrebbe esserci anche la salvia. Io ho usato i borlotti e non ho messo la salvia perché non ne avevo..





Ingredienti
  • Fagioli borlotti freschi
  • Conserva di pomodoro, oppure pelati etc.
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio evo
  • Sale.
Procedimento 

Per prima cosa cuocere i fagioli, coprirli con due dita di acqua, niente lama, vel 0 100 gradi per circa 20 min,  tappo con scritta max verso di noi.
Devono essere teneri ma interi, se sono appena appena indietro meglio.
Scolarli e matterli da parte.
Inserire nel boccale la lama per mescolare l'olio e l'aglio, avviare slowcook p1 (mijote per I-companion)  per 3min.
Aggiungere il pomodoro e avviare sauce( vel 6 70 gradi per I-companion) per 10 min fino a quando avrà una bella consistenza. Aggiungere i fagioli e avviare vel 1 95 gradi 15/ 20 min se è il caso aggiungere un goccino di acqua e regolare di sale.

Zucca in insalata (cruda)

Oggi, tra il serio e il faceto, mentre tagliavo una bella zucca (non so se mantovana oppure di marina Chioggia) mia mamma esordisce con 'Chissà se è buona cruda'.

Stoicamente ne stacchiamo un pezzo, lo assaggiamo, ci guardiamo negli occhi...e.... CAVOLIIIII NON È NIENTE MALE!!! Ha un retrogusto di nocciole fresche.

Ma sarà mai possibile mangiare una zucca cruda? 
Facciamo una breve ricerca sul web ed il responso è positivo.
In un attimo tiro fuori il cuco dalla lavastoviglie, monto il disco per tagliare a julienne e in 20 secondi velocità 7 è pronta..

Ho condito con limone, olio e sale. Volevamo mangiarla per cena, avevo anche preparato il contenitore perché mia mamma la portasse a casa (mio papà no è un po' restio su certe novità, come mio marito e mio figlio). La assaggiamo e nel contenitore non mai arrivata, abbiamo fatto una sana merenda con due forchette direttamente nell'insalatiera.

Per fare i sofisticati possiamo chiamarla cruditè di zucca.





Plumcake (salato) rustico

Ecco un'altra ricetta 'Apri il frigo e butta tutto nel calderone',  tutto lasciato al caso, ma il risultato finale è da leccarsi i baffi.
Il frigo proponeva rimasugli di olive, di funghetti, prosciutto cotto e crudo. Ma anche la dispensa riservava sorprese, lievito per torte salate già aperto, farina di semola rimacinata, farina 00 e semi vari.
Insomma con questi ingredienti la prima cosa che mi è venuta in mente è stata 'Mischio tutto insieme e via nel forno', così è nato il plumcake rustico salato svuota frigo e dispensa, ma riempi pancia.




Ingredienti

  • 1 uovo
  • farina di semola + farina 00 (totale 250g)
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • 1 vasetto colmo + un pochino di latte( ho usto il vasetto di yogurt come misurino)
  • semi di lino
  • semi di sesamo
  • origano
  • olive a pezzi
  • funghetti  a pezzi
  • prosciutto crudo a pezzi
  • prosciutto cotto pezzi
  • olio evo
  • sale

Procedimento

Inserire nel boccale la lama farfalla, l'uovo e il sale, avviare vel7 per 15 min.
Quando risulta tutto spumoso aggiungere il latte e far terminare i 15 minuti.
Inserire lama impasti. Aggiungere le farine, l'origano, i semi e l'olio evo, vel 7 per 5 minuti.
Successivamente inserire il lievito, vel 7 per 3 minuti.
Mettere nel boccale olive, funghetti, prosciutto cotto e crudo, mescolare con la spatola.
Versare in uno stampo da plumcake coperto di carta forno bagnata e strizzata..
Cospargere di semi di sesamo e infornare 180 gradi ventilato 35/40 min.






'Cucinare le verdure' - nuovo ricettario Moulinex

Comunicazione di servizio.

La moulinex ha rilasciato un nuovo ricettario "Cucinare le verdure" , l'ho inserito nella lista sul blog.
Potete consultarlo e scaricarlo.

Clicca per vedere il ricettario.



Pappa al pomodoro con il Cuisine Companion Moulinex

Viva la pa-pa-pappa
Col po-po-po-po-po-po-pomodoro
Ah viva la pa-pa-pappa
Che è un capo-po-po-po-polavoro
Viva la pa-pappa pa-ppa
Col po-po-pomodor

Eccola qua la pappa al pomodoro, ho cuchizzato la ricetta che faccio in pentola, è di una banalità disarmante.

Ho copiato pari pari la ricetta del mio vecchio post (ecco la ricetta PAPPA COL POMODORO versione classica) inserendo solo il metodo per il cuco.

Se avete qualche ricetta di pappa al pomodoro diversa, scrivetela pure nei commenti sotto, la mia l'avevo trovata in rete tanti tanti anni fa, ma non so se si tratta di quella originale, penso di sì però mi piacerebbe esserne sicura.




Ingredienti:

  • 4 Pomodori
  • Pane raffermo(meglio se toscano) 2 bocconcini
  • aglio
  • sale(dado vegetale casalingo)
  • basilico
  • olio di oliva


Procedimento:

Pelare e togliere i semi ai pomodori, tagliarli a tocchetti;
Mettere a rosolare l'aglio nel boccale con un filo di olio, lama per mescolare slowcook p2 5 min.


Una volta rosolato l'ho tolto e aggiunto i pomodori con un pizzico di sale e un paio di foglie di basilico tagliate a pezzetti, per 10 minuti velocità 0 95 gradi ho lasciato cuocere con il tappo con max verso di me


la ricetta a questo punto indicava di aggiungere dell'acqua ma non diceva quanta, ad occhio ne ho messo circa un bicchiere, ma non ne capivo il motivo(motivo capito più avanti) i pomodori avevan già rilasciato molta acqua, si riporta a bollore il tutto e si lascia bollire per altri 5 minuti vel 0 95 gradi
poi si aggiunge il pane raffermo tagliato a tocchetti e si lascia cuocere per circa 5-10 min 100 gradi vel 0, dipende dalla densità della pappa(se prima non si metteva l'acqua il pane avrebbe assorbito tutto il liquido immediatamente con il risultato della mancata ebollizione della pappa).



Passati i 5-10 minuti si spegne il fuoco, si buttan nella pappa un paio di foglie di basilico e si fa riposare per circa un'oretta.


Quando è ora di degustare si condisce con un filo di olio di oliva crudo, si rimesta vel 6 1 min e si serve...

Minipudding al vapore - Cuisine Companion Moulinex

Buongiorno a chi è tornato dalle vacanze, a chi sta tornando, a chi se le gode ancora e a chi partirà.

Oggi pubblico una ricetta che ho fatto qualche tempo fa, si tratta di mini pudding al vapore. Ho modificato un po' la ricetta che intendevo seguire(quella del ricettario), risultato davvero niente male.

Alla prossima




Ingredienti

  • 120g cioccolato fondente
  • 2 dita di latte
  • 2 uova
  • 70g burro morbido
  • 70g zucchero
  • 50g biscotti secchi

Procedimento:

Montare a neve gli albumi con lama farfalla vel 7 5 min. Mettere da parte.

Inserire nel boccale la lama impasti, il cioccolato a pezzi con il latte, impostare 10 min 50 gradi vel 4 fino a quando è tutto sciolto.

Al termine aggiungere i tuorli sbatutti dal buco, con vel 4 a 0 gradi, quando sono amalgamati aggiungere burro zucchero e biscotti rotti, vel 4 5 min, io ho fatto anche un minuto a vel 7.

Aggiungere al composto agli albumi e mescolare dal basso verso l'alto.

Versare il composto nei pirottini di alluminio, chiudere con la stagnola e fare un buco in mezzo.


Mettere l'acqua nel boccale e cuocere a vapore steam p1 per 40 minuti.
Nel cestello ci stanno tre pirottini.. Ho cotto in due volte..


Come usare solo gli affondi di SOUP P1 - Cuisine Companion Moulinex

Come sappiamo, la frullatura perfetta è data dal programma soup p1.
Programma che però utilizza una temperatura dai 90 ai 100 gradi e che ha una durata programmabile fino a 20 minuti.

Simulare manualmente gli affondi generati dal soup p1 è praticamente impossibile(10 affondi da pochi secondi e due minuti di turbo).

Però si può fare banalmente avviando soup p1 a 19 minuti e immediatamente portare il tempo a 3 minuti.

In questo modo possiamo avere frullati di frutta perfetti, sugo di pomodoro crudo e altro.

Vi lascio in video dimostrativo
È un trucchetto fantastico.
Dimenticavo usare esclusivamente lama ultrablade oppure impasti.


Tortina variegata al nesquik - Cuisine Companion Moulinex

Oggi io e il mio bambino abbiamo preparato questa tortina per merenda.
Leggera, soffice e divertente da fare abbiamo preso un impasto a testa e a casaccio lo mettavamo nella teglia.
La ricetta è quella della torta nesquik, ricetta che trovate al seguente link"Ricetta torta al nesquik" clicca per visualizzare , le modifiche sono davvero minime.



Ingredienti


  • 2 uova
  • 140g di farina
  • 2 cucchiai stracolmi di nesquik
  • 100g olio
  • 130g di zucchero
  • 100g di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • Gocce di cioccolata



Procedimento

Inserire nel boccale la lama farfalla con uova e zucchero impostare vel 5 7 min poi vel 7
3 min tutto senza tappo.

Aggiungere tutti gli altri ingredienti tranne il latte e le gocce di cioccolato, impostare Vel 5 per 3 min..
Poi nuovamente vel 5 per 5 min aggiungendo il latte dal tappo.
Versare metà composto in una ciotola e aggiungere le gocce di cioccolato, nell'impasto rimasto nel boccale aggiungere due cucchiai stracolmi di nesquik avviare vel 5 fino a che tutto risulta ben amalgamato.
Prendere i due composti e con un cucchiaio metterli a casaccio in una teglia da 20 cm.

Infornare a 170 gradi modalità statica per 40 45 minuti.
Fare prova stecchino dopo 30 minuti e regolarsi per il tempo restante.

'Carne e Pesce' - nuovo ricettario moulinex

Comunicazione di servizio.

La moulinex ha rilasciato un nuovo ricettario "Carne e Pesce" , l'ho inserito nella lista sul blog.
Potete consultarlo e scaricarlo.

Clicca per vedere il ricettario


Granite alla menta e all'anice con il Cuisine Companion Moulinex

Per fare un granita con il Companion o qualsiasi altro robot, non serve seguire dei tempi precisi per tritare il ghiaccio, bisogna più che altro considerare la quantità di sciroppo utilizzato, infatti più zucchero c'è più si riuscirà ad ottenere una granita morbida, in caso contrario se ne otterrà una con cristalli di ghiaccio molto accentuati.

Nei miei due esperimenti, la granita alla menta risulta più cristallizzata e un tempo maggiore non avrebbe fatto altro che sciogliere tutto.

Ho usato lama impasti velocità 12 20 secondi successivamente velocità 5 per 15 secondi.




Invece come si vede dal video della granita all'anice, i tempi sono stati inferiori.


Per comodità preparo cubetti già con acqua e sciroppo, così è più pratico e posso anche utilizzarli in qualche bibita

Torta al nesquik con il Cuisine Companion Moulinex

Una tortina veloce, buonissima, molto soffice e semplice da fare. Praticamente l'ha fatta il mio ometto di 3 anni, io hosolo pesato gli ingredienti e infornato, lui ha rotto le uova, aggiunto gli ingredienti e avviato il cuco.
E' proprio il caso di affermare che questa torta è un gioco da ragazzi, anzi da bambini.

Buona cucina a tutti




Ingredienti

  • 2 uova
  • 140g di farina
  • 60g di nesquik
  • 100g olio
  • 130g di zucchero
  • 100g di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Gocce di cioccolata


Procedimento

Inserire nel boccale la lama farfalla con uova e zucchero impostare vel 5 7 min poi vel 7 
3 min tutto senza tappo.
Aggiungere tutti gli altri ingredienti tranne il latte e le gocce di cioccolato, impostare Vel 5 per 3 min..
Poi nuovamente vel 5 per 5 min aggiungendo il latte dal tappo.
Versare metà composto in una teglia da 20 cm.
Aggiungere le gocce di cioccolato e poi il restante impasto aggiungere altre gocce in superficie.




Infornare a 170 gradi modalità statica per 40 45 minuti.
Fare prova stecchino dopo 30 minuti e regolarsi per il tempo restante.

Crostata al limone e basilico - Cuisine Companion Moulinex

Ogni tanto sono in vena di esperimenti, avevo visto una ricetta con crema al limone e basilico. Immediatamente mi ha incuriosita, però la ricetta metteva burro e uova, così ho provato un po' a cambiare le carte in tavola e.. WOW!!! non si può descrivere la freschezza di questa crostata, da 10 e lode. Ora sperimenterò altri tipi di farcitura con lo stesso metodo, ma non vi accenno ancora nulla.

Vi consiglio vivamente questo accostamento, basilico e limone, è strepitoso.


Ingredienti per la frolla

  • 85g di burro
  • 75g di zucchero
  • 25g farina di mandorle
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 185g di farina tipo1 (ho usato quella che ha agenti lievitanti all'interno)
  • 1 scorza di limone.

Procedimento frolla

Inserire nel boccale la lama impasti, il limone e lo zucchero avviare 30 sec pulse(vel 13 i-companion) e poi 30 turbo(vel 12 i-companion). Lo faccio perché odio i pezzetti di scorza, così il sapore resta ma è tutto ben amalgamato.

Aggiungere tutti gli ingredienti tranne l'uovo e il burro, avviare  20 sec turbo.

Successivamente aggiungere il burro freddo a pezzi  e l'uovo.
Impostare pastry p1 fino a quando si compatta, spegnere e mettere l'impasto 30 min in frigorifero a riposare.

Rivestire uno stampo da 20 cm  con la frolla, coprire con carta da forno e mettere dei legumi secchi sopra, cuocere in bianco a 160 gradi per circa 40 min.

Procedimento per  la farcitura

  • 20g di basilico
  • 150g di succo di limone
  • 50g di acqua
  • 75g di zucchero
  • 30g di farina


Inserire nel boccale la lama impasti con il  basilico e lo zucchero avviare 30 sec di turbo(vel 12 i-companion)..

Aggiungere il succo di limone, l'acqua, la farina e avviare ancora turbo per circa 40 secondi.
Far riposare per far andare via la schiuma che si è formata.A questo punto è bene  assaggiare per capire se necessita di altro zucchero, va in base ai gusti.

Inserire la lama per mescolare e avviare programma dessert per 10 min.

Versare tutto nella base della crostata  che nel frattempo si è raffreddata.. Riporre in frigo..
Consumare fresca..





'Speciale cerimonie' - nuovo ricettario moulinex

Comunicazione di servizio.

La moulinex ha rilasciato un nuovo ricettario "Speciale cerimonie" , l'ho inserito nella lista sul blog.
Potete consultarlo e scaricarlo.

Clicca per vedere il ricettario







Frittelle di zucchine con il Cuisine Companion Moulinex

Una video ricetta!! yeeeeee..
si peccato che non si vedano bene i sottotitoli.. la fretta è cattiva consigliera si sa...

La ricetta la mia che avevo postato già secoli fa... ma come si può ben vedere con il CUCO è tutta un'altra storia..

ricetta frittelle di zucchine senza companion, clicca per leggere





Ingredienti:

  • mezzo chilo di zucchine
  • 2 uova
  • 80 g di farina
  • sale pepe
  • olio per friggere


quì trovate la video ricetta, però sotto vi metto il procedimento scritto, perchè non si legge benissimo



Ho grattato le zucchine a vel 9 con il disco per grattugiare, ma potete usare lama impasti e pulse/turbo (vel 12/13 per i-companion).

messo le zucchine in un canovaccio, strizzato e fatto colare tutta l'acqua di vegetazione .
Intanto lama farfalla nel boccale con le uova e sale, vel 5 per 10/15 min senza tappo fino a quando sono ben montate..
Aggiungere la farina dal foro e lavorare vel5 un paio di minuti.
Inserire le zucchine e amalgamare a vel 5..

Friggere et voilà... buonissime.

Pizza con doppia cottura - Cuisine Companion Moulinex

La ricetta dell'impasto è di Maura Pili,  ho solo usato farina 0 e dimezzato le dosi,  mentre la cottura è combinata fornello/gas.
Risultato eccellente l'ideale sarebbe avere delle teglie che si possano mettere sia sul fuoco che nel forno, un modo tale da  condire tutto subito e via...




Ingredienti


  • 350 gr di farina 0
  • 2 gr di lievito di birra in cubetto
  • 1 cucchiai di olio e.v.o
  • 10 gr di sale
  • 225 gr di acqua
  • 1 cucchiaino scarso di miele


Procedimento

Mettere il lievito, l'acqua e il miele nel boccale con lama impasti, scogliere a 35 gradi vel 3 per qualche minuto.
Aggiungere il resto degli ingredienti e lavorare a vel 4 fino a quando l'impasto è omogeneo..
Lavorare un po' a mano.


 Far riposare 30 min e procedere con i giri di pieghe, farne qualche serie..


Mettere l'impasto in una ciotola, coprire con pellicola e mettere in frigo a maturare per 24 ore.

Una volta tirato fuori, far  lievitare per 2 ore, rifare le pieghe e poi dividere l'impasto in due, rifare le pieghe e mettere nuovamente e lievitare i due panetti ottenuti per circa 2 ore.
Terminata la lievitazione dare forma alle pizze spingendo dal centro verso l'esterno senza mai toccare i bordi
.

Mettere sul gas una padella antiaderente e farla diventare rovente, intanto accendere il forno alla tempertura massima.
far cuocere la pizza sulla padella fino a quando non si gonfia, basteranno pochi minuti.


Trasferire in una leccarda, condire e infornare per 5/6 minuti proprio sotto il grill.
Fantastica

Ragù di merluzzo con il Cuisine Companion Moulinex

Ho tante ricette pronte per essere postate, esperimenti vari, ma sono lì, in attesa che un po' di tempo avanzi...
perciò il massimo che riesco a fare è una serie di post ridotti all'osso...

Oggi vi lascio questo ragù di merluzzo.

Buon cucina a tutti e alla prossima.



 Ingredienti

  • cuore di merluzzo circa 300g
  • conserva di pomodoro
  • origano
  • olio evo un filo
  • sale.


Procedimento

Inserire la lama per mescolare..
Tagliare a pezzi il pesce, mettere nel boccale olio, merluzzo, coprire con la conserva, origano.





Slowcook p2(mijote) per 30 min.
Al termine regolare di sale.
Cuocere con il tappo con la scitta max rivolto verso di noi





Biscotti grano saraceno e camomilla



Biscotti grano saraceno e camomilla.

Ingredienti
  • 200g di grano saraceno
  • 35g farina 00
  • 60g di burro
  • 1 uovo piccolo
  • 5g lievito per dolci
  • 50g zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 3 bustine di camomilla liofilizzata
  • Un paio di cucchiai di acqua calda per sciogliere la camomilla.


Procedimento

Faccio una premessa, la prossima volta voglio provare a cambiare le carte in tavola, non usando la farina 00 e mettendo direttamente la camomilla nel boccale.

Sciogliere la camomilla con l'acqua, aggiungere il miele e il succo di limone.

Nel boccale con lama impasti, farine, burro, lievito, uovo, zucchero e la camomilla.
Pastry p1.

Prendere il composto e metterlo in frigo 40 min.

Cuocere 180 gradi 15/20 min modalità statica.. 

Il tempo dipende dalla grandezza dei biscotti...

Si conservano friabili a lungo, in una scatola di latta, per diverso tempo.

Pasta in crema di melanzane e ricotta - by Cuco


Un primo adatto ai bambini, e adulti, che non vogliono saperne di mangiare le melanzane per partito preso.
È molto semplice da preparare...

Gli ingredienti sono

1 melanzana
Olio
Aglio
Ricotta (la quantità in base ai propri gusti)
Sale

Per prima cosa ho dovuto pelare la melanzana per mimetizzarla 😒,
Nel frattempo ho inseriti la lama impasti nel boccale, uno spicchio d'aglio e l'olio.
Impostato slowcook p1 per e minuti (mijote per I-companion).
Tolto l'aglio e aggiunto la melanzana a pezzi, avviato slowcook p2 per 35/40 min.
Al termine ho impostato pulse per 15 secondi (vel13 I-companion) e regolato di sale.
Aggiunto la ricotta, ne ho messi 4 cucchiai, impostato vel 7 per 30 secondi e poi altri 30 a vel 9.
Le velocità dipendono dalla quantità degli ingredienti, se avessi usato una vel12 sarebbe schizzato tutto sulle pareti e non si sarebbe frullato.

La pasta l'ho cotta sul gas e poi condita con la crema di melanzane e ricotta, il risultato?
Non solo hanno mangiato la melanzana, ma hanno anche fatto scarpetta nella pentola..

Ottimo direi.
Buona cucina a tutti e alla prossima.

Pizza con idratazione al 100%


Come accennavo tempo fa, ecco la pizza al 100% di idratazione, una soddisfazione a dir poco enorme, leggera, pochissimo lievito, non ti accorgi neppure di mangiarla, peccato solo non disporre di una planetaria o di una impastatrice seria, la mia ad un certo punto ha iniziato scaldare l'impasto, d'altra parte non potevo pretendere qualcosa di diverso.

Gli ingredienti sono gli stessi della pizza al 90% di idratazione(il post lo trovate cliccando in questo punto), solo che naturalmente l'acqua era lo stesso peso della farina, cioè 320g.

Vi racconto un po' questo procedimento, iniziato con un po' di preoccupazione dato che l'impasto sembrava avere la consistenza di una pastella, ma poi si è  ripreso..



Ho iniziato sciogliendo il lievito con il miele e una parte dell'acqua, ho aggiunto la farina, il sale, l'olio insomma tutti gli altri ingredienti tranne la restante acqua, ho fatto lavorare l'impastatrice fino a quando l'impasto ha iniziato a salire su per la  lama e fatto lavorare ancora un po'.
Successivamente ho aggiunto l'acqua rimanente e continuato a far impastare, il problema è che la mia impastatrice ha il motore sotto e a lungo andare stava riscaldando l'impasto che, ahimè in quel momento, aveva ancora la consistenza di una pastella. Ho continuato a mano per non rovinare tutto.. Ma con una buona planetaria non ci sarebbero problemi.

Vi rimando a questo post nel gruppo di FB per lo step by step dell'impasto (clicca e iscriviti nel gruppo)

La consistenza al termine della lavorazione è questa.



Così ho coperto la ciotola, contenente l'impasto, con la pellicola e messo in frigorifero per 24 ore.
Appena tirato fuori risultava così, con qualche bolla  ho fatto riposare un po' a temperatura ambiente prima di metterlo a lievitare in forno.


Dopo mezz'oretta di riposo aveva prodotto delle bolle non indifferenti, il mio pensiero andava alla stesura nella teglia, sarebbero scoppiate? si sarebbero riformate?



Mentre mi ponevo queste domande, l'ho messo a lievitare in forno con la luce accesa..
Così per stenderla, ho chiesto pareri vari nel gruppo di FB, e mi è stato consigliato di versare direttamente l'impasto nella teglia e stenderlo lì..
In questo secondo post sul gruppo di FB, c'è la parte relativa alla lievitazione e stesura


Così ho condito la pizza e fatto riposare per 30 minuti fuori dal forno.



Infornato a temperatura massima per 15 min ventilato.. Aggiunto la mozzarella e rimesso in forno per altri 5 minuti.





Ho messo questi due link giusto per capire il work in progress  di ciò che  stato  fatto, avendo scritto mentre preparavo, è più facile da far comprendere.

Vi rimando a questi due post nel gruppo di FB per lo step by step dell'impasto (clicca e iscriviti nel gruppo)
In questo secondo post sul gruppo di FB, c'è la parte relativa alla lievitazione e stesura

Nuggets di pollo (al forno) di Sara



Avevo voglia di provare qualcosa di diverso con il pollo, così nel gruppo di Fb Moulinex Cuisine Companion &C. Ricette per tutti i gusti (iscrivetevi, ci sono tante ricette da cui prendere spunto e non solo per il companion), ho visto questa ricetta di Sara A. Quello che più mi ha colpita, è il tipo di panatura, prima di passare la carne nel pangrattato, viene passata in una semplice pastella di acqua e farina che rende tutto molto croccante esternamente e morbido all'interno.

L'impasto risulta morbido ma non molle, nel gruppo alcuni membri dicevano di aver ottenuto un impasto molto molle e non lavorabile, a me questo non è successo. Probabilmete hanno avuto quel risultato perchè son partiti dal pollo tagliato a pezzi più piccoli, nel caso terrei d'occhio i tempi.

Clicca per vedere la consistenza dell'impasto dei nuggets


Buona cucina a tutti e alla prossima.

Ingredienti per 4 persone 

  • 200 g di petto di pollo tagliati a pezzetti
  • mezzo cucchiaino di sale
  • la punta di uno spicchio d' aglio
  • 2 fette di pancarre' a pezzetti 
  • 60 g di latte  
  • 60 g di formaggio tipo Philadelphia
  • acqua
  • farina
  • pangrattato

Procedimento:

Inserire nel boccale la lama impasti, con il pollo il sale e l'aglio, avviare vel 9 per 30 secondi.
Aggiungere il pancarrè, il latte e il formaggio, avviare vel 9 per 2 min.
Preparare una pastelle densa con farina e acqua, formare i nuggets passarli nella pastella e poi nel pangrattato.
Cuocere a 180° per circa 20 min.

Ottimi...
Grazie Sara A.