Cozze gratinate al pesto di zucchine(ricetta bimby) cuchizzata

Ho comprato un bel librone del bimby, pieno di tante idee interessanti, tra cui queste cozze gratinate, davvero ottime. Ho solo cambiato una cosa, mi pare(ora mentre digito non ricordo bene) che la ricetta originale mettesse insieme alle zucchine delle mandorle tritate, ecco io non le ho messe.

Un'altra cosa, non aprite le cozze con vaporiere non originali, senza raccogli succhi, MI RACCOMANDO, guardate la foto in fondo al post, quanta acqua è stata rilasciata, ecco ora immaginatela colare giù per il cuco.

Vi ricordo che io non guadagno da questo blog, perciò non ho nessun interesse se non consigliarvi (questo è dimostrato anche dal fatto che le ricette che faccio vengono in primis pubblicate, con largo anticipo, nel gruppo FB), e quindi che la moulinex venda o meno vaporiere originali non mi tange.


Ingredienti


  • 1 kg di cozze
  • 50g di grana padano
  • 170g di zucchine
  • Sale
  • Olio evo
  • Pan grattato


Procedimento
Raschiare le cozze e metterle nella vaporiera esterna. Mettere acqua nel boccale e avviare steam p1, quando il vapore esce dal buco mettere sul cuco la vaporiera per 18 minuti. Mettere da parte.



Asciugare il boccale e con lama impasti aggiungere zucchine e grana a pezzi.pulse per 40 secondi. Regolare di sale e aggiungere olio, io me ho messo molto meno rispetto alla ricetta bimby. Pulse per 20 secondi.



Intanto aprire le cozze e togliere il guscio vuoto. Ricoprire quelle rimanenti con in cucchiaino di Zucchine. Cospargere con pan grattato.




200 gradi forno statico 10 minuti, poi grill per 5.



Ecco questa è la foto del raccogli succhi che vi dicevo.






Polpette di polpo con il Cuisine Companion Moulinex

Polpette di polpo, buonissime il mio figliolo le ha mangiate molto volentieri, mio marito le ha praticamente divorate, insomma sono davvero fantastiche. Ho mezza intenzione di farle anche con le mazzancolle, più che mezza intenzione in realtà è una certezza dato che al mercato ne ho appena comprato mezzo chilo 😅, naturalmente dovrò cambiare qualcosina nel procedimento, ma questa è un'altra storia.
Intanto vi lascio la ricetta di queste meravigliose polpette.
A presto.



Ingredienti

  • 1/2 polpo
  • 1 patata lessa
  • Formaggio grana grattato
  • Pangrattato
  • 1 Uovo
  • 1 spicchio d'aglio
  • Sale
  • Olio evo


Procedimento.

Lessare il polpo mettendo prima l'acqua nel boccale e impostando 130 gradi per 10 min.
Aggiungere il polpo e cuocere 100 gradi per 30 40 min. Tutto sempre senza lama e tappo con scritta max verso di noi.
Scolarlo, passarlo sotto l'acqua fredda e togliere la pelle.

Lavare e asciugare il boccale.

Mettere il polpo a pezzi, lo spicchio d'aglio, un filo di evo e far rosolare slowcook p1 con lama per mescolare.
Inserire la lama impasti, togliere l'aglio, aggiungere la patata a pezzi e avviare pulse per circa 15 secondi.

Mettere l'uovo un po' di pangrattato, il formaggio e avviare pastry p1. Se è il caso regolare di sale.
Formare piccole polpette e passarle nel pangrattato.
Far riposare e successivamente spennellare con olio evo. Infornare 180gradi modalità ventilata 15 minuti.

BUON APPETITO

Merenda per bambini- frullato di banana e gelato - Ricetta CuCo

Merenda super veloce, si fa più in fretta a farla e mangiarla che a scrivere.



Ingredienti:

  • 1 banana
  • gelato al cioccolato
  • latte


Procedimento

Mettere la lama impasti nel boccale, la banana e il gelato.



Aggiungere un po' di latte, come vedete dalla foto non è molto, se desiderate un frullato più corposo mettetene meno, viceversa se lo volete più liquido.


Avviare i soli affondi di soup p1.

Se non sapete cosa sono, cliccate in questo punto (clicca qui)

Orata al cartoccio e zuppa. Multicottura con vaporiera Cuisine Companion Moulinex

Cottura su 3 livelli.

Nel boccale ho preprato una zuppa, nella vaporiera orate al cartoccio (nel piano di acciaio), mentre nel ripiano in alto bistecchina di tacchino e patate.

Questa vaporiera è eccezionale, volevo cogliere l'occasione per ricordare a tutti che in realtà non esistono vaporiere compatibili, ma sono solo comuni vaporiere appoggiate sul coperchio, ancora mi domando come si faccia a definire compatibile un qualcosa che sta solo appoggiato, insomma anche il setaccio della sabbia di mio figlio è forato e sta a misura sul coperchio, sarà compatibile anche lui?

Bando alle ciance, questa preparazione mi ha consentito di preparare la cena in un sol colpo e con due secondi differenti.










Ingredienti per  il 'Pesce al cartoccio cotto al vapore'

  • 4 oratine
  • Olive
  • Pomodorini
  • Prezzemolo
  • Olio sale

*****
Ingredienti  per  la 'Zuppa di orzo e verdure' cotta nel.boccale

  • 2 foglie di verza
  • 1 patata
  • 2 zucchine
  • 1 carota
  • Pomodorini
  • Orzo acqua 3 mestoli a testa +1(in genere 2 a testa+ 1)
  • Dado vegetale casalingo.

******
Ingredinti 'tacchino e patate'  Ultimo ripiano

  • Fettina di tacchino
  • Patate.


Procedimento

Prendere le orate già pulite e squamate, metterle su carta da forno, salare dentro e fuori, aggiungere prezzemolo tritato nella pancia, prezzemolo fuori e un filo di olio, mettere olive e pomodorini, chiudere il cartoccio(1 orata per cartoccio).

Posizionarle nel cestello d'acciaio della vaporiera esterna.

Pelare e tagliare le patate, metterle nel cestello nero.

Inserire nel boccale la lama impasti con  le verdure avviare pulse 10 secondi,  portare giù le verduredalle pareti con la spatola, azionare pulse 5 secondi.

Inserire lama per mescolare, acqua e dado avviare 100 gradi 10 minuti.

Aggiungere l'orzo impostare vel 1 100 gradi per 40 min.

Mettere sul cuco il cestello(nero)con le sole patate dentro, la bistecchina fa in fretta.

Quando mancano 25 minuti mettere sul cuco il cestello con il  pesce.

Nell'ordine ci sarà raccogli succhi, pesce e patate.


Alzare la temperatura a 120 gradi.

A 5 minuti dal termine aggiungere nel cestello delle patate la fettina di tacchino.

Attenzione solo alle patate, potrebbero essere rognose con la cottura, le mie avevano preso il gelo..


Seguiteci sul gruppo FB Moulinex Cuisine Companion & C. Ricette per tutti i gusti

Zuppa di pesce senza spine con il Cuisine Companion Moulinex

Zuppa di  pesce senza spine,  al mercato mi sono fermata al banco del pesce, ho acquistato una rete di cozze, con cui ho preparato le cozze alla marinara con il cuco, la ricetta la trovate in questo post, clicca qui.
Inoltre ho preso anche del misto di pesce fresco senza spine,  nocciolino, nasello, spada etc, con il quale ho preparato questa zuppetta niente niente male.


Ingredienti per 2 persone

  • 600g pesce senza spine misto (nocciolino, nasello, spada etc..)
  • Qualche cozza ne ho messe 6
  • Olio evo un filo
  • Uno scalogno piccolo
  • Uno spicchio d'aglio piccolo
  • 200g di passata(io avevo conserva fatta in casa)
  • Un bicchiere di acqua
  • Sale.


Procedimento:
Inserire nel boccale la lama impasti, lo scalogno e l'aglio, avviare pulse fino a quando non si sente più sbattere nel boccale.
Togliere la lama e inserire quella per mescolare, aggiungere un filo di olio evo e impostare vel 3 90 gradi per 10 minuti. aggiungere la passata/conserva,  avviare il programma SAUCE .
Intanto tagliare a pezzi il pesce e pulire le cozze. Aggiungere il pesce nel boccale impostando vel 0 90 gradi per 20 minuti.
Al termine aggiungere l'acqua, regolatevi ad occhio, dipende dalla consistenza della passata/conserva, aggiungere le cozze vel 0 15 min 90 gradi

Il tappo per tutta la cottura con l scritta max verso me, cioè con tutto il vapore all'interno.
 Al termine regolare di sale, tostare delle fette di pane su una padella rovente e servire


Seguiteci sul gruppo FB Moulinex Cuisine Companion & C. Ricette per tutti i gusti

Biscotti ripieni di crema con il Cuisine Companion Moulinex

Eccoli!!! Buonissimi!! Biscotti ripieni di crema.
Ringrazio:
Marilena Mais e Letizia Giuliani per i consigli in questo esperimento,
Maura Pili e Lisa Litz Arizona perché ho preso pezzi di loro ricette dal blog di Lisa.
Sara Alfei perché la sua crostata mi ha ispirata.
Il bello di far parte di una squadra.

Seguiteci sul gruppo FB Moulinex Cuisine Companion & C. Ricette per tutti i gusti



Ingredienti

  • 85g di burro
  • 75g di zucchero
  • 25g farina di mandorle
  • 1 uovo
  • 185g di farina ( ho usato quella del mulino bianco per dolci)
  • 1 cucchiaino di lievito

Procedimento

Inserire lama impasti nel boccale con tutti gli ingredienti, mi raccomando il burro dev'essere freddo, freddissimo, dal frigo.
Non ho usato pastry p1, bensì pulse controllando l'impasto dal buco, quando ha iniziato a compattarsi sono passata a vel 1 a crescere fino a vel 5 fino alla palla, fa molto in fretta.


PER LA CREMA HO USATO QUELLA DI MAURA PILI che trovate in questo link nel blog di Lisa , ho solamente omesso l'arancia e fatto andare prima un  paio di minuti a vel 4.


La dose della crema è tanta per la quantità di frolla, ho fatto l'intera quantità e ho messo da parte l'avanzo, con una parte abbiamo fatto merenda.

Quanto tutto era freddo ho foderato uno stampo da tartellette con la frolla.


Riempito con la crema e chiuso con altra frolla.


Infornato a 180 gradi 20/25 minuti modalità  statica






Plumcake con uova di Pasqua e pere con il CuCo

Questa ricetta risale alla Pasqua del 2017, la pubblico solo ora.

Plumcake con avanzi di uova di Pasqua e pere.

Mi sono ispirata alla torta di Maura Pili, sostituendo il cacao con le uova di Pasqua, riducendo lo zucchero e usando la bacca di vaniglia al posto della vanillina.



Ingredienti


  • 140 gr di farina avevo la multicereali
  • 50gr di uova di Pasqua al latte
  • 2uova
  • 100gr di olio di semi
  • 130gr di zucchero
  •  100gr di latte
  •  mezza bacca di vaniglia
  •  mezza bustina di lievito per dolci
  •  altri pezzi di  cioccolato da mettere sopra
  •  1 pera sbucciata e a dadini


Procedimento

Mettere il cioccolato nel boccale con Lama impasti e avviare pulse per 30 sec.o Se non è polverizzato tutto non fa nulla. Mettere da parte.

Inserire la lama farfalla, le uova e lo zucchero, impostare vel 5 2 min, aggiungere tutti gli altri ingredienti tranne il latte e le pere(aggiungere anche il cioccolato tritato).

Avviare vel 5 e dal foro aggiungere il latte a filo.
Far lavorare ancora per circa 5 min.

Versare il composto in uno stampo rivestito di carta forno bagnata e strizzata.

Aggiungere i pezzi di pera e i pezzi di cioccolato abbastanza grandi.



In forno caldo a 170 gradi statico per 45 min.

Fare prova stecchino a 5 min dal termine.


Seguiteci sul gruppo FB Moulinex Cuisine Companion & C. Ricette per tutti i gusti

Gnocchi di semolino alla pizzaiola con il Cuisine Companion Moulinex

Chiamare questa ricetta 'Plumcake di semolino alla pizzaiola', lasciare la forma del plumcake e versare sopra il condimento, sarebbe stato molto più chic, e invece no!! Ho tagliato tutto a fette e condito.
Ma torniamo alla ricetta, sono dei normali gnocchi di semolino conditi con sugo di pomodoro, prosciutto crudo e olive, invece di fare il classico salame ho versato tutto il composto nello stampo da plumcake.
La ricetta degli gnocchi la trovate al seguente link Gnocchi alla romana





Ingredienti:
per il procedimento e gli  ingredienti degli gnocchi vi rimando qui redirect ricetta

Per il condimento invece serve

  • passata di pomodoro
  • un paio di fette di prosciutto crudo
  • olive nere
  • un cipolla piccola
  • olio 
  • sale
  • origano (opzionale) 
Inserire nel boccale la lama impasti, la cipolla e il prosciutto, avviare pulse fino a quando non si sente più sbattere nel boccale, se è il caso ripetere l'operazione.


Mettere la lama per mescolare un filo di olio e avviare 100 gradi vel 3 5 minuti.
Aggiungere il pomodoro, le olive, l'origano e far cuocere 20 mimuti con slowcook p2 (mijote p2) .
Al termine regolare di sale se è il caso


Il condimento è pronto, basta versarlo sulla teglia con gli gnocchi e cuocere sotto il grill del forno per 15 minuti.


Seguiteci sul gruppo FB Moulinex Cuisine Companion & C. Ricette per tutti i gusti

Patatine puff (ricetta bimby cuchizzata)

Ho trovato questa ricetta sulla rivista bimby di qualche tempo fa, mi ha incuriosita e così l'ho provata.
La ricetta  viene chiamata 'Patatine puff', ma preferisco definirla come 'Stuzzichini per aperitivo', l'aspetto è molto simile alle originali,  sono gradevoli, ma non sono logicamente soffiate e leggere come quelle che si comprano. Tiepide o calde sono fantastiche, lasciate lì qualche ora tendono a diventare molli, perciò non possono essere cotte per tempo ed  un vero peccato.



Ingredienti per 6 persone.

  • 30 grammi di parmigiano o grana grattugiato
  • 150g di purè in fiocchi
  • 70g di fecola di patate
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
  • 300g di acqua
  • Sale
  • Olio per friggere.

Procedimento

Mettere nel boccale, con lama impasti, il formaggio, i fiocchi, la fecola, il lievito e avviare vel 7 15 secondi.
Impostare pastry p1 e dal buco versare prima l'acqua e poi il sale.
Il composto non sarà tipo palla, ma farinoso e se lo prendete tra le mani si riesce a compattare.
Con questo impasto formare delle palline e friggerle in abbondante olio, poche per volta.


Come dicevo prima la ricetta le definiva patatine puff, ma ne ricordano solo la forma.
Sono ideali per un aperitivo.
Con questa ricetta oserei un po' di più, ad esempio mettendo del formaggio più saporito, aggiungendo spezie, oppure perché no, farcendole con delle olive..

Seguiteci sul gruppo FB Moulinex Cuisine Companion & C. Ricette per tutti i gusti


Torta al cacao amaro con marmellata di lamponi

Torta al cacao amaro con marmellata di lamponi.

Questa torta è di una delicatezza incredibile, la marmellata non sparisce dall'impasto per finire sul fondo.
Da fare e rifare, è semplice e buona



Ingredienti

  • 2 uova
  • 140g di farina tipo1 con quinoa e farro
  • 60g di cacao amaro
  • 100g olio
  • 130g di zucchero
  • 100g di acqua
  • 1 bustina di lievito per dolci(ne ho messo poco meno perché non mi piace questo lievito che ho preso)
  • Marmellata di lamponi

Procedimento

Inserire nel boccale la lama farfalla con uova e zucchero impostare prima  vel 5 per 7 min poi vel 7
3 min, sempre senza tappo.

Aggiungere tutti gli altri ingredienti tranne l'acqua, impostare Vel 5 per 3 min..
Poi nuovamente vel 5 per 5 min aggiungendo acqua dal tappo.
Versare il composto in una teglia da 20 cm.
Aggiungere cucchiaiate di marmellata sulla superficie


Infornare a 170 gradi modalità statica per 40 45 minuti.
Fare prova stecchino dopo 30 minuti e regolarsi per il tempo restante.

Focaccia ligure con il Cuisine Companion Moulinex

Foccacia ligure perfetta, dopo un po' di tentativi sono riuscita ad ottenere un risultato  eccellente, ho utilizzato la farina della molino grassi, non è altro che un mix di farina 0 e 00, mi è piaciuta davvero molto.
Vi lascio alla ricetta.
Buona cucina a tutti.
.


Ingredienti
  • 500g di farina per focaccia ligure
  • 275g di acqua
  • 10g di sale
  • 6g di zucchero
  • 2g lievito di birra secco
  • 25g olio evo

Procedimento

Lama impasti nel boccale, inserire tutti gli ingredienti tranne: olio, acqua e lievito.
Impostare Vel 4 per 2 minuti, al termine avviare vel 4 per 5/6 minuti versando dal foro l'acqua con il lievito e poi l'olio.

Al termine prendere l'impasto e lavorarlo a mano facendo le pieghe a 3.


Mettere l'impasto in un contenitore chiuso e far lievitare per 4 ore, io l'ho  messo sulla mensola sopra il termosifone.
Ungere la leccarda del forno e stendervi l'impasto senza schiacciarlo, sarà pieno di bolle, ad ogni minima pressione usciranno.


Coprire con pellicola e lasciare lievitare  un'ora e mezza nel forno spento.  Passato vil tempo tirare fuori, togliere la pellicola e fare i buchi con le dita.
Versare un cucchiaio di olio evo al centro e poi 1/4 di bicchiere di acqua salata.


 Far lievitare senza pellicola per un'ora e mezza.



Accendere il forno e cuocere in modalità statica a 230 gradi per 15 minuti.




Ecco la farina usata 

Autopulizia perfetta del Cuisine Companion Moulinex

Una cosa che bisogna sapere è che il cuco ci aiuta non solo a cucinare, ma anche a pulirlo, esiste infatti l'autopulizia.

La modalità che seguo io è il frutto di due anni di esperimenti, sono partita con il detersivo per piatti e acqua fino alla tacca 0.7, ma questo sistema ha la pecca che se scappa una goccia di sapone in più, ci si ritrova la cucina invasa da schiuma.

Sono passata allora all'uso del detersivo per lavastoviglie, perfetto fa brillare tutto però qualcosa non mi soddisfava ancora, la parte alta del boccale e il coperchio non erano puliti.

Così è arrivata questa versione, forte del fatto che il sapone per lavastoviglie non produce schiuma, ho azzardato ad aumentare l'acqua quasi al limite massimo di 2.5 e dopo 5 min a 100 gradi (con la lama sporca inserita, se si tratta della farfalla, non superare la vel 9 nello step successivo)  5 secondi di pulse(vel13) e 5 di turbo(vel12) la parte alta del boccale e il coperchio sono puliti, la pulizia è molto molto più facile, basta sciacquare e passare una spugna.

Naturalmente smontare tre il coperchio e dargli una passata alla parte interna, lo stesso vale per il perno centrale

Vi lascio il video dimostrativo.

QUESTO PROCEDIMENTO SOLO CON DETERSIVO PER LAVASTOVIGLIE


Fusilli con la Pastamagic e ragù con il Companion

Oggi connubio Pastamagic e Cuisine Companion Moulinex, non avrei mai immaginato una decina di anni fa, o solo 4 anni fa, di riuscire a fare tutto in casa con le mie mani. L'ho sempre sognato a dire il vero, questo impeto culinario ha sempre fatto parte di me, sia nei successi che nei disastri.
Ma adesso con questi due amici in cucina è tutto più semplice.
Certo sulla Pastamagic c'è ancora tanto da scoprire, ho un mondo nuovo tutto da sperimentare. Ho provato i fusilli, che a detta di molti, sono davvero difficoltosi con tutte le macchine, dalla più rinomata alla meno conosciuta, per il fatto che non sempre si attorcigliano durante l'estrusione.
Questa volta le ho girate a mano, è un lavoro abbastanza semplice e veloce, mantengono la forma anche in cottura.
Ma non demordo, prima o poi riuscirò.



Ingredienti e procedimento fusilli

  • 500g di semola integrale rimacinata  
  • 180g di acqua
  • Trafila fusilli

Inserire la farina nella macchina e avviare con il tasto 4.
Aggiungere lentamente l'acqua e far impastare per 5 minuti.
Spegnere la macchina e far riposare 15 minuti.
Impastare nuovamente fino a quando l'impasto risulta e pezzetti piccoli, io lo definisco sfagiolato rende meglio l'idea.
Far estrudere manualmente.
Una volta usciti i fusilli lunghi e dritti, si può fare a più riprese anzi secondo me è meglio, si attorcigliano, si mette un qualcosa alle estremità per non farli srotolare, basta un piatto o un vassoio. Quando sono un po' asciutti, bastano 10 minuti, si tagliano.

Per la cottura.
Abbondante acqua bollente salata, come sempre,  quando vengono a galla sono pronti, basta pochissimo, vale sempre la prova assaggio.

Con queste dosi mantengono forma  e cottura anche da riscaldate.



Procedimento per il ragù con il Cuisine Companion Moulinex.

La ricetta è quella mia classica del ragù, ho apportato solo due modifiche, niente latte ed ho usato solamente carne di bovino, in realtà le modifiche sono state 3, ho messo una carotina nel trito.

La ricetta la trovate qui
Ragù di carne con il Cuisine Companion Moulinex


Naturalmente ho avanzato molti fusilli, con le dosi indicate ne vengono circa 6/8 porzioni,
La rimanenza la sto facendo seccare.

Come usare una classica ricetta con il Cuisine Companion Moulinex

Molto spesso vedo nel gruppo di FB, Moulinex Cuisine Companion & C. Ricette per tutti i gusti (clicca per accedere al gruppo) , diverse persone alle prime armi che chiedono se possono usare le loro ricette di sempre, la risposta  è affermativa nulla di più facile, un minimo di accortezza , qualche piccola regoletta e il gioco è fatto. Tempo fa promisi che avrei fatto un piccolo vademecum su questo procedimento, ed eccomi qui.



GESTIONE FIAMMA
sul gas bassa   = 90/95 gradi sul companion
sul gas media   = 100 gradi sul companion
sula gas vivace = oltre 100 gradi sul companion

VELOCITA'
La velocità dipende da quanto si mescolerebbe sul gas.

mai                                                          = vel 0
raramente                                                = vel 1
di tanto in tanto                                        = vel 2
in maniera continuativa ma delicatamente  = vel 3
man man che si necessità di più vigoroe nel mescolare si aumenta la velocità, per montare ad esempio una vel 7 o anche 5 è più che sufficiente.
Le velocità più alte dal 7 in su, in genere, cucinando sul gas non si raggiungono(almeno io, a mano, non ne sarei fisicamente capace)

TEMPI
Non cambiano sono più o meno gli stessi.

COPERCHIO
Al classico coperchio sulla pentola corrisponde il tappo del companion

Coperchio sulla pentola   =  tappo con  scritta max verso di noi..
Coperchio a metà           =  tappo con  scritta min verso di noi.
Senza coperchio             = senza tappo.

Ci sono però due tipi di tappo, uno con le scritte Min e Max e uno senza scritte (di colore trasparente). Quest'ultimo che appartiene ai primissimi Companion in commercio, ha le indicazioni al contrario, mi spiego:
Nel modello con coperchio trasparente il disegno 'vapore grande' corrisponde a una maggior  emissione del vapore in esterno, perciò corrisponde al  MIN del tappo fume'  e viceversa.
Ci sono anche dei possessori di companion, che avendo rotto il tappo, non sanno più a cosa far riferimento. In questo caso bisogna controllare le alette


L'aletta bassa, quella a destra nella foto, posizionata verso di noi indica poco vapore nel boccale, ossia la scritta MIN del tappo fume' e il disegno del vapore grande nel tappo trasparente.

ESEMPIO
Per farvi un esempio userò questa ricetta di minestra di broccoli e patate che trovate cliccando qui.

Il procedimento classico è il seguente, in rosso le corrispondenze per il companion


Tritare la cipolla e soffriggerla in pentola con l'aglio, aggiungere il broccolo a cimette e la patata a tocchetti, regolare di sale e pepe e far insaporire per bene a fuoco basso.
Inserire nel boccale la lama impasti con la cipolla, avviare pulse per una decina di secondi, oppure fino a quando non si sente più il rumore nel boccale, se è il caso tirare giù dalle pareti con la spatola e ripetere.
Inserire la lama per mescolare e l'olio, vel 3 130 gradi 3 min.
Aggiungere broccolo e patata, regolare di sale e pepe e far insaporire vel2 95 gradi per circa 10 minuti


Aggiungere dell'acqua calda incoperchiare e far cucinare fino a che è tutto quasi cotto, io tolgo l'aglio prima di mettere l'acqua.
Aggiungere l'acqua e il tappo con la scritta max verso di noi, vel 0 100 gradi. 

Buttare la pasta e cuocere fino a cottura, regolando eventualmente di sale, in genere c'è bisogno di farlo.
Aggiungere la pasta vel 0 (è una minestra liquida non serve girare, se si mette tanta pasta e risulta spessa allora è bene inserire una velocità) 100 gradi per il tempo di cottura.

QUESTE SONO LE PICCOLE REGOLETTE PER USARE IL COMPANION CON LE NOSTRE RICETTE O QUELLE CHE TROVIAMO SULLE RIVISTE.
NON E' LA BIBBIA, LA REGOLA FONDAMENTALE E' SEMPRE QUELLA DI DARE UNO SGUARDO E GESTIRE LA SITUAZIONE SECONDO LE NECESSITA'.
NON TUTTI I PRODOTTI CUCINANO ALLO STESSO TEMPO, UN ESEMPIO SONO LE PATATE, ALCUNE RICHIEDONO TEMPI DI COTTURA MAGGIORI.