martedì 26 aprile 2016

Pizzette

"Un micro cuoco in cucina" forse dovrei rinominare così il blog, ebbene si, il mio ometto di 2 anni ha dato il suo contributo stendendo l'impasto e tagliandolo con una formina per i biscotti, e naturalmente mangiando le olive che gli capitavano sotto tiro.

Tornando alle pizzette, ho usato un impasto a lunga lievitazione, precisamente questo procedimento, non volevo farne troppe, così ho dimezzato le quantità e sono venute 30 pizzette.



Riscrivo comunque il procedimento con le dosi che ho utlilizzato

Ingredienti:


  • 200 gr di farina 00
  • 140 ml di acqua in bottiglia
  • 8 gr di olio evo
  • 3 gr miele
  • 5 gr di lievito di birra in cubetto
  • sale
  • origano
  • conserva di pomodoro
  • olive
  • mozzarella


Procedimento:

Lama impasti.

Sciogliere il lievito con tutta l'acqua e lo zucchero, vel 5 min 10.
Mettere la farina, il sale, l'olio nel boccale. pastry p1.
L'impasto risulta appiccicoso(non è andato in secu). Per toglierlo dal boccale bagnarsi le mani oppure usare dei cucchiai
Metterlo in un contenitore.

Coprire con un sacchetto di nylon o con pellicola e mettere in frigo per almeno 24h.
Trascorso il tempo tirar fuori l'impasto lasciarlo nel forno per 2 ore solo con la luce accesa

Rovesciarlo sulla spianatoia ben spolverata di farina, piegarlo a metà e poi di nuovo a metà.

Lasciar riposare coperto con un panno umido per circa 20 minuti in forno con la luce accesa. Stendere l'impasto con l'aiuto di un micro cuoco, se non lo avete l'operazione sarà più veloce :)




Con un taglia biscotti rotondo o un bicchiere ricavare dei cerchi di pasta sui quali stendere del pomodoro con origano, sale, olio mozzarella e olive.

Infornare a 200° ventilato per 10 minuti

Nessun commento: