martedì 19 aprile 2016

Coniglio arrosto con il Cuisine Companion Moulinex

Non amo mangiare il coniglio, non so perchè ma mi fa impressione, fino a poco tempo fa non riuscivo neppure a lavarlo per metterlo in pentola, solo toccarlo mi dava fastidio, piano piano questa cosa mi è un po' passata, forse perchè da quando c'è il microcuoco lo faccio un po' meno raramente, visto che è un carnivoro (e il suo papà è uguale) e bisogna variare un po'. Così ieri ho preso mezzo coniglio mi sono fatta forza e l'ho preparato. Però cucinandolo sporadicamente non so mai come farlo, così sono partita dalla ricetta di Lisa che lo ha fatto così "coniglio alla cacciatora" . Non avevo l'alloro e l'ho sostituito con altri aromi e poi non ho messo l'acqua ma del vino bianco. Questa volta sono riuscita ad assaggiarlo, ma è più forte di me non riesco a mandarlo giù bene. I due uomini di casa si sono mangiati 600g di coniglio in un colpo..



Ingredienti:


  • 1/2 coniglio porzionato (600g)
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • bacche di ginepro
  • rosmarino
  • salvia
  • origano
  • vino bianco
  • sale
  • olio evo


Procedimento:

Lavare il coniglio con acqua e aceto, asciugarlo e metterlo nel boccale con la lama per mescolare inserita, aggiungere la cipolla, l'aglio, qualche bacca di ginepro, ne ho messe 4 o 5, il rosmarino, la salvia, l'origano  (ho usato quelli secchi), e un filo di olio evo, ma poco, come quando si condisce l'insalata.




Avviare slowcook P1 per 5 minuti, terminato il programma aggiungere una spruzzata di vino bianco, ne ho messo meno di 1/2 bicchiere, e avviare nuovamente slowcook P1 per 5 minuti.
Alla fine aggiungere il sale e far cuocere con slowcook P2 per 50 minuti circa.


Il profumo sprigionato per casa era meraviglioso.

Nessun commento: