lunedì 18 aprile 2016

Bastoncini di merluzzo con verdure (No uova)

Oggi avevo voglia di pesce,  di sperimentare una cosa mai fatta. Inizialmente sono partita per fare delle polpette, classiche come quelle di carne, ma sostituendo la materia prima, però a metà strada la cuoca pasticciona e imprevedibile che è in me, ha deciso di cambiare idea, così niente uova, niente pane ammollato nel latte, ma semplicemente pesce, patate, zucchine e spinaci. Leggere e gustose. Ma volendo proprio strafare, avrei anche potuto fare la doppia panatura con l'uovo e la farina di mais al posto del pangrattato, e poi fritte nell'olio... Ogni tanto si può.. Sarà per la prossima volta.. ora mi godo la leggerezza di questi bastoncini...




Ingredienti:

  • 500g di cuore di merluzzo(è praticamente senza spine)
  • 1 patata
  • 1 zucchina
  • 1 manciata di spinaci
  • prezzemolo tritato
  • sale
  • pangrattato
  • olio evo per spennellare
  • pangrattato

Procedimento:

Tagliare a cubetti il merluzzo e verificare che non ci siano spine, io non ne ho trovata neppure una, il pescivendolo aveva ragione è il pezzo migliore per questo tipo di preparazioni. Pelare la patata e tagliarla a pezzetti piccoli insieme alla zucchina, pulire gli spinaci. Mettere tutto nel cestello della vaporiera, in quella in dotazione è entrato tutto benissimo.



Mettere l'acqua nel boccale, posizionare il cestello pieno e avviare il programma steam per 20 min.

Al termine gettare l'acqua del boccale, inserire la lama impasti, il contenuto del cestello, il prezzemolo e il sale, avviare pastry P1.



Dare forma ai bastoncini e posizionarli sul piano da lavoro, terminato l'impasto lasciare riposare 10 minuti circa. La consistenza è buona, l'uovo sarebbe stato solo un di più inutile.



Passarli nel pangrattato, ricoprire con la carta forno una teglia, ungerla con poco olio e spennellare i bastoncini.

Infornare a 180° per 15/20 min.

Si possono riscaldare in una padella antiaderente senza olio.

Nessun commento: