Mantou (pane cinese al vapore) ricetta bimby cuchizzata

Ho comprato in edicola un ricettario bimby e all'interno ho trovato questa ricetta che ho seguito pedestremente.
Non avendo mai mangiato il pane cinese non mi sono azzardata a modificare la ricetta. Il pane è risultato molto soffice e non troppo gommoso come immaginavo, ha una bella mollica corposa, il sapore non è male, sinceramente preferisco quello tradizionale, ma la prossima volta proverò a farlo ripieno con qualcosa e magari toglierò un po' di lievito.
Una parte l'ho congelata e quando l'ho scongelata era comunque buono, non si è rovinato.
Dimenticavo, se non si ha la vaporiera esterna, nel cestello bisogna cuocere in due volte, io mi sono arrangiata con una vaporiera classica adagiata sul coperchio, ma non fatelo, perchè perde la condensa.


Ingredienti

  • 130g acqua
  • 5g zucchero
  • 5g lievito birra secco
  • 250g farina 0 (io 1)
  • 1/2 cucchiaino di sale

Procedimento

Nel boccale  lama impasti, acqua, lievito e zucchero vel 4 35 gradi 5min.
Aggiungere farina e sale. Avviare pastry p1. Si forma la palla.


Far lievitare 1 ora coperto con la velina in un luogo tiepido.
Stendere l'impasto in un rettangolo spesso 5mm


Arrotolarlo su se stesso


tagliarlo a metà, poi ogni metà in 3 pezzi. Foderare il cestello o vaporiera con carta da forno. Inserire i panini distanziati tra loro (nel cestello è meglio fare 2 cotture) e far lievitare 1 ora.



Mettere l'acqua nel boccale e avviare steam p1 25 min.


Nessun commento: