martedì 21 giugno 2016

Giardiniera in agrodolce con il Cuisine Companion Moulinex

Esperimento di giardiniera in agrodolce con le verdure che avevo in casa. Sono soddisfatta del risultato. Quando ho aperto il primo barattolo a cena, la sera dopo era già vuoto. Ma vi devo confidare un segreto, sin da bambina mi è sempre piaciuto bere il liquido della giardiniera, però non si sa quanto possa far bene questa pratica alquanto strana; però con la giardiniera fatta in casa, senza conservanti o roba strana, solo verdure fresche, aceto di qualità, insomma quando è finito il barattolo vi lascio immaginare la scena.

La giardiniera di verdure in agrodolce è semplice e veloce da fare (anche da mangiare), peccato non aver avuto delle cipolline e dei cetriolini. L'unica accortezza da usare sono le verdure che devono essere belle fresche e sode. I barattoli ben puliti e asciutti, i miei erano appena usciti dalla lavastoviglie.

Dimenticavo di aggiungere che la quantità di liquido è perfetta per coprire tutte le verdure nei barattoli.
Non vi resta che provare con il nostro amico cuco. Ma anche a mano per chi non lo possiede, non è poi così difficile.

Giardiniera in agrodolce Cuisine companion moulinex - CuCo



Ingredienti:
  • 350 ml di aceto
  • 150 ml di acqua
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 200 g di carote
  • 200 g di cipolline (io ho usato cipolle rosse perchè non le avevo)
  • 150 g di cavolfiore
  • 1 peperone rosso medio
  • 1 peperone giallo medio
  • 80 g di olive verdi denocciolate
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • sale


Procedimento:

Pulire lavare e tagliare le verdure(che devono essere fresche e belle sode). Le carote le ho fatte a rondelle non troppo grosse, il cavolfiore a cimette, i peperoni a falde e poi metà, e la cipolla a rondelle, ma possono essere tagliate a bastoncini o in altro modo in base al proprio gusto visivo.

Mettere nel boccale con la lama per mescolare, l'aceto, il vino, l'acqua, lo zucchero e il sale(la quantità in base ai propri gusti, consiglio di metterne poco e al massimo aggiungerne dopo), impostare 130° e quando bolle aggiungere le carote. Impostare vel 2 a 130° per 2 minuti, aggiungere il cavolfiore e le cipolle (o cipolline), impostare vel 3 a 130° per 3 minuti. Aggiungere peperoni e olive e far cuocere sempre vel 3 130° per 3 minuti.


Spegnere tutto e far intiepidire, quando non è più bollente mettere nei vasetti(prima tutte le verdure e poi il liquido), chiudere bene e girarli a testa in giù per creare il sottovuoto. Dicono di lasciare riposare per un mesetto prima di consumare, però io dopo 4 giorni ne ho aperto uno e mangiato tutto..

Giardiniera in agrodolce Cuisine companion moulinex - CuCo




Nessun commento: