mercoledì 30 aprile 2008

Tortiglioni zucchine e funghi

Avevo bisogno della classica ricetta svuotafrigo per sbarazzarmi dei rimasugli di una confezione di funghi misti congelati.

pensa pensa pensa... anzi cerca cerca cerca(in rete) e adatta adatta adatta (al contenuto del frigo), son nati i tortiglioni zucchine e funghi che ora mi accingo a presentare a voi esploratori del web.

Ingredienti (X2 persone):
  • 1 zucchina media
  • funghi misti surgelati
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d'aglio
  • conserva di pomodoro oppure pelati
  • prezzemolo
  • sale
  • peperoncino
  • tortiglioni


Procedimento:

affettare lo scalogno e farlo rosolare con l'aglio in una padella larga



quando l'aglio inizia a dorare toglierlo dalla padella e se lo scalogno è già
trasparente unire la zucchina affettata e i funghi, salare e far cuocere.



quando la zucchina e i funghi son quasi cotti aggiungere un po' di conserva oppure i pelati spezzettati, un pizzico di peperoncino e far cucinare fino a quando si insaporirà il tutto, poi spegnere il fuoco e aggiungere il prezzemolo.



una volta cotta la pasta buttarla nella padella, girare bene e mettere nei piatti.

lunedì 28 aprile 2008

Pagnottelle speck e olive

Ho sempre voluto provare a fare il pane, ma non l’ho mai fatto,
una volta perché il forno non andava, una volta perché non avevo gli ingredienti,
una volta perché non avevo voglia..

questo non è vero e proprio pane, lo dimostra la mancanza di lievitazione e la presenza dell’uovo che credo nel pane non vada, ma ci si accontenta come prima volta.



Ingredienti:

  • 350g di farina
  • Latte
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 bustina di lievito
  • 1 uovo
  • Sale
  • 3 o 4 fette di speck
  • Olive verdi

Procedimento:

ho tritato lo speck, tagliato a pezzetti le olive e impastato tutti gli ingredienti insieme,
a dire il vero il robot ha impastato, io ho solo guardato… a proposito per quanto riguarda il latte non saprei dire quanto ne ho messo, sono andata rigorosamente ad occhio, ma deve essere quanto basta per rendere il tutto malleabile





Una volta che il pallozzo è pronto per me arriva la parte più difficile, ovvero dare delle forme con del senso, infatti le ho fatte tutte rotonde, ad eccezione di una che ho reimpastato almeno 15 volte, ma oramai si sa, un semaforo ha una vena artistica migliore della mia(però non possiede le braccine per impastare e il pane non lo fa).

È rigoroso dar forma alle pagnottelle con la mani infarinate, in questo modo un po’ di farina resterà sopra e durante la cottura darà l’aspetto tipico delle pane

Alla fine ho infornato a 200° per 15 min.(forno preriscaldato, p.s. il mio è un forno ventilato)


Il risultato alla fine non mi dispiace, alcune pagnottelle sembrano pagnotte vere .

p.s. la pagnotta con la forma diversa alla fine è la più brutta..

mercoledì 23 aprile 2008

Fusilli alla crema di asparagi

Semplice ma buonissima

Ingredienti(2 persone):

  • brodo vegetale
  • asparagi, 300 g puliti
  • un cucchiaio di olio di oliva
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale
  • pepe
  • fusilli

Procedimento:

pulire gli asparagi, tagliare le punte a rondelle
di circa mezzo centimetro il gambo, togliere la parte dura.




scaldare un cucchiaio di olio e far rosolare
lo spicchio di aglio su fiamma vivace



preparare il brodo vegetale con il dado



e nel frattempo mettere su l'acqua per la pasta



quando l'aglio è ben rosolato toglierlo e aggiungere gli asparagi,
sale pepe e far cucinare per qualche minuto ancora a fiamma vivace.
unire un mestolo di brodo caldo coprire e far cuocere per 10 min
a fiamma media, se dovesse asciugarsi troppo aggiungere ancora
un pochino di brodo.



una volta cotti togliere le punte e passare al mixer tutto il resto




io ho usato il frullatore del robot et voilà la cremina di asparago



l'ho aggiunta alla punte rimaste in padella mentre i fusilli terminavano la cottura



unito i fusilli alla cremina e mescolato ben bene



impiattato e BUON APPETITO

Cosce di pollo allo speck

Semplice, banale ma molto gustosa.

Ingredienti:

  • cosce di pollo
  • 2 fetta di speck per ogni coscia
  • patate
  • sale
  • pepe
  • olio

Procedimento:

Togliere l'eventuale pelle dal pollo(quì mi viene in mente Apelle)
insaporire con sale e pepe e arrotolare su ogni coscia 2 fette di speck.

pelare e tagliare le patate, lavarle asciugarle,
metterle in un piatto cospargere di sale e pepe mescolare bene,
aggiungere un filo d'olio e rimescolare.

mettere tutto nella teglia insieme e infornare a 180°

peccato avessi poche patate con il grasso rilasciato dall speck erano buonissime




martedì 22 aprile 2008

Frittata lucida di asparagi

Ricettina nata per caso e specialmente fatta senza olio

Ingredienti:

  • 10 asparagi
  • 3 uova
  • sale
  • pepe
  • formaggio grattuggiato

Procedimento:
Mettere gli asparagi in una pentola antiaderente e salarli poco,
far cucinare a fiamma bassa fino a quando diventano teneri.
Intanto sbattere le uova con il sale il pepe e il formaggio.
Quando gli asparagi sono cotti versare nella padella il composto di uova e far cucinare.
(non si attaccano al fondo, ma non so se è una caratteristica della padella cha ho usato)
quando sotto è ben cotta ma ancora morbida sopra la si infila in forno a 200° a gratinare.
divente lucidissima, è una normale frittata ma con la caratteristica di non avere olio.

Bocconcini di tacchino con verdure

Ho trovato al supermercato dei bocconcini di tacchino niente male
e ieri sera spignattando è nato questo piattino con le verdurine

Ingredienti:

  • bocconcini di tacchino
  • 2 carote
  • una costa di sedano
  • 4 asparagi
  • 1 pomodoro
  • vino bianco
  • peperoncino
  • prezzemolo
  • sale
  • olio
  • aglio.

    Procedimento:

    tagliare a tocchetti le verdure e il pomodoro.
    far rosolare l'aglio con un filo d'olio in una padella e aggiungere la carne.
    Far rosolare 5 min, aggiungere le verdure, salare e far rosolare il tutto,
    quando la rosolatura è a buon punto innaffiare col vino bianco.



    quando il vino sarà tutto evaporato aggiungere il pomodoro a tocchetti
    (purtroppo non era ben maturo ed ha reso poco)



    aggiungere un pizzico di peperoncino,
    una spolveratina di prezzemolo e un poco d'acqua,
    far cuocere a fiamma bassa, girando di tanto in tanto,
    fino a quando si è consumata del tutto..

    alla fine il risultato è stato questo



Filetto Di Maiale In Crosta Con Funghi E Carote

La voglia di sperimentare ogni tanto si fa sentire
avevo in frigo un bel filetto di maiale,
ed essendo stufa del solito arrosto ho controllato meglio cosa avessi in dispensa....
ed è uscito quanto segue.



Ingredienti:
  • pasta sfoglia già pronta.
  • un filetto di maiale
  • 2 carote
  • un pugno di funghi porcini secchi
  • prezzemolo
  • spicchio d'aglio
  • sale
  • pepe
  • mezzo bicchiere di vino bianco

Procedimento:

Da prima cosa ho messi in ammollo i funghi secchi. Preso le due carote,
la più piccola l'ho tritata finemente,
l'altra l'ho tagliata a listarelle.
Ho preso il filetto e l'ho inciso solo dal lato lungo,
avrò fatto un taglio lungo circa 5 cm.
Ho preso sale e pepe e strofinato l'interno,
intanto ho preso una parte di funghi,
li ho tritati, uniti alla carota tritata e farcito la carne.
I restanti funghi li ho fatti stufare in padella con prezzemolo aglio e un filo d'olio.
Con questi e con le carote a listarelle ho farcito l'interno,
legato tutto con lo spago da cucina e fatto rosolare sul gas.
Quando la carne non appariva più rossa
ho fatto sfumare con il vino infornato a 200° fino a completa cottura



una volta cotta l'ho fatto raffreddare bene bene, e tolto il cordino che lo legava.
Ho preso la pastasfoglia e fatto dei taglietti laterali ricoperto l'arrosto
e infilato nuovamente in forno a 200° fino a quando la sfoglia non è apparsa ben croccante

quì si vede poco il ripieno.....

Plumcake salato

è nota la mia predilizione per i cibi salati,

perciò mi sono detta: "perchè non cambiare la classica ricetta del plumcake dolce con qualcosa che renda maggiormente felici le mie papille gustative???"
mi sono così munita di olive pancetta formaggio ed ho creato ciò che segue....





ma andiamo con ordine


ingredienti:
  • 3 uova
  • 100 ml di latte
  • 100 ml di olio di semi
  • 300 gr di farina 00
  • 50 gr olive nere denocciolate
  • 50 gr pancetta dolce a dadini
  • 50 gr di formaggio a cubetti
  • 1 bustina lievito istantaneo
  • sale e pepe.

Procedimento:
Tagliare il formaggio e le olive a dadini e metterle in un piatto con la pancetta.
In una terrina montare le uova con sale e pepe usando le fruste elettriche.
Quando le uova saranno spumose,unire il latte e l'olio a filo.
Aggiungere all'impasto la farina a pioggia.
Unire al composto il prosciutto cotto, il formaggio e le olive,
la bustina di lievito istantaneo per torte salate e amalgamare il tutto.
Foderare uno stampo per plumcake con carta da forno e versare all'interno il composto.
Livellare il composto il più possibile, quindi infornare il plumcake salato in forno, preriscaldato, a 180° per circa 40 minuti.

affettato appare così: