venerdì 15 maggio 2009

La mia prima pasta fatta in casa



C'è sempre una prima volta per ogni cosa. Oggi è la prima volta che faccio la pasta in casa, naturalmente con alcuni ostacoli, come ad esempio il mattarello molto corto(sarà si e no 15 cm) e il piano per stenderela molto piccolo(avevo solo un tagliere di legno), ma questi ostacoli non mi hanno fermata.. ed eccomi quà a presentarvi la mia prima pasta fatta in casa... Per amor del vero non so se siano fettuccine o tagliatelle..

Ingredienti:

  • 1 uovo ogni 100g di farina (io ne ho messe 2)
  • 100g di farina 00 per uovo(bella scoperta, io ne ho messi 200)
Procedimento:

In genere bisognerebbe fare una fontana con la farina e rompere le uova all'interno, invece io mi son fatta aiutare dal mio amico robottino



che ha impastato fino a quando si è formata una bella palletta.



Ho avvolto l'impasto nella pellicola trasparente e l'ho messo a riposare nel frigorifero per circa 25/30 minuti. Dopo che ha riposato in pace l'ho steso con il mio mega mattarello sul mio mega piano infarinato, in verità ho dovuto tagliare il panetto in due, altrimenti per ragioni di spazio non sarei mai riuscita a tirarlo, ho cercato di tirarlo più sottile che potevo, con attrezzi normali si sarebbe steso maggiormente.



Ho cosparso la sfoglia con un po' di farina e l'ho arrotolata a ventaglio, partendo in pratica, contemporaneamente, dal lato alto e da quello basso..



ed ho iniziato a tagliare le rondelle di pasta,



una volta terminata la pasta ho allargato le tagliatelle/fettuccine facendole saltellare e ricadere sulla spianatoia e spolverizzato ancora con un po' di farina....



infine le ho stese in un piatto ad asciugare....



spero siano venute buone quanto belline...

16 commenti:

Anonimo ha detto...

brava,complimenti

FairySkull ha detto...

la pasta fatta a mano e' sempre la meglio, e le tagliatelle tagliate a coltello son buonissime ! ciao !

Tania ha detto...

Fare la pasta in casa è una bella soddisfazione, brava!

soleluna ha detto...

Beh ti sono venute benissimo brava...ora mo ti resta che cucinarle ciao Luisa

stefi ha detto...

sei stata molto brava, complimenti!!!!!

soleluna ha detto...

Buona settimana da me c'è qualcosa per te ciao Luisa

vincent ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)

soleluna ha detto...

Buon pomeriggio!
Carissima, forse è presto ma non vorrei dimenticare qualcuno...perciò ti auguro ti trascorere le imminenti festività nella gioia e serenità....grazie per la compagnia che ci hai offerto durante l'anno...un abbraccio Luisa...

aurora ha detto...

Ciao, ma che brava! Sicuramente ora le saprai stendere più sottili, la pratica aiuta. Io mi trovo bene a "tirare" la sfoglia per il lungo, cioè stretta e lunga anzichè tonda e larga quanto la spianatoia o tagliere e "tirandone" poco per volta, esempio: la palla di un etto di farina e 1 uovo, lo stendo un poco poi lo divido in due parti. la parte che non "tiro" , quella stesa per poco, la metto nel nailon così non si secca, poi passo a stendere "tirandola per il lungo" l'altra.
Prova, vedrai che diventerà sottile.
Ciao e Buon anno

unika ha detto...

che belle...ne sono certa che sono buone...un bacio
Annamaria

Ricette Last Minute ha detto...

Ciao, potresti indicarmi un tuo contatto mail? Non lo trovo sul sito! Scrivi pure a community@ricettelastminute.com! Grazie... Cettina.

Giovanna ha detto...

Salve a tutti,
qualche mese fà ho trovato questa ricetta ben esposta con le immagini che aiutano molto, ed ho provato a farla.
Risultato OTTIMO !!
Poi, come succede spesso, si ripetono le ricette imparate per un pò di tempo, fino alla noia.
Così ho cercato in internet come fare altri formati di pasta fatta in casa.
Ho trovato un torchio per pasta fresca detto anche "bigolaro" che, oltre a fare tagliatelle come quelle qui sopra, fà tagliolini, rigatoni e spaghetti grossi, detti bigoli.
l'ho acquistato ed ho fatto i bigoli con un'ottimo ragù ed il risultato è da leccarsi i baffi !!!!
CONSIGLIATISSIMO !!!

Giovanna ha detto...

Avrei voluto mettere la foto del piatto di bigoli al ragù ma forse non è possibile o sono io che non capisco come fare.
Comunque il torchio è questo http://www.ognicosa.com/macchine-per-pasta/1158-panca-per-lavorazione-al-torchio.html