giovedì 24 luglio 2008

Triglia alla griglia



Questo è il classico esperimento in cui si incrociano tutte le dita sperando di non fare un pasticcio. Volevo prendere una bella triglia grande da fare alla griglia, vado in pescheria e la triglia grande non c'è, solo trigliette piccine, mi dico: "ma si proviamo sempre triglie sono", me le faccio pulire e lì il primo problema, non chiedo di aprirle, penso: "beh poco male le cucinerò farcendole all'interno con un battuto di prezzemolo". Arrivo a casa tutta felice la sera, le pulisco e comincio a mettere la griglia sul fuoco, qualcosa mi dice di provare prima a cucinarne una da sola per vedere cosa succede, infatti DISASTRO si attacca alla griglia e quando vado per girarla tutto a pezzetti. Decido di cambiare strategia, faccio marinare le triglie con dell'olio e del prezzemolo per una mezz'oretta e poi spennello la griglia con un pochino di olio. Alla fine è andata bene, spero di riuscire però a trovare una trigliona la prossima volta.

Ingredienti:
  • Triglie
  • Prezzemolo
  • Olio

Procedimento:

Farsi pulire le triglie dal pescivendolo, lavarle sotto l'acqua corrente per togliere le squame. Preparare un battuto con prezzemolo tritato ed olio e far marinare le triglie per circa mezz'oretta.



Scaldare la griglia e ungerla con un po' di olio, quando è bella calda adagiare le triglie facendo in modo che siano ben distanziate tra loro, in questo modo è più facile poi girarle.



I tempi di cottura sono veloci basta controllare il colore interno della triglia.



Il sapore è eccezionale, ma son convinta che con delle triglie più grandi si ottiene un risultato migliore, anche perchè in quelle piccole ci sono molte spinette.

4 commenti:

michela ha detto...

Molto buone.
Effettivamente anche grandine hanno tante spinette..però son molto gustose.
ciao
buon we

Mestolo e Paiolo ha detto...

E' vero, le triglie hanno un pò di spine, però la loro polpa è davvero squisita.
Buon WE!
Stefano

Tiziana ha detto...

la prossima volte le faccio aprire forse va meglio con le spine :)

Anonimo ha detto...

belle e buone ma io ho il "panico da spina" mannaggia:)
brava cmq come sempre
smack mami