Risotto Salmone Affumicato Mandorle ed Erba Cipollina

Il risotto lo faccio sempre in maniera tradizionale, non perchè il cuco non riesca a farli, ma perchè mi riescono bene e mi rilassa. Un tempo credevo che per fare il risotto bisognasse sempre stare lì a girare, invece lo lascio nel suo brodino e solo quando aggiungo dell'altro liquido lo smuovo in po'. Dicono che in questo modo l'amido non si rompe e i chicchi restano meglio mantecati.  Questa volta avevo in casa una confezione da 100g di salmone affumicato, delle mandorle pelate e dell'erba cipollina secca, ormai è diventata la mia droga, la metto ovunque la adoro..



Ingredienti:


  • riso
  • brodo vegetale
  • 40g mandorle pelate
  • 100g di salmone affumicato
  • un filo di olio evo
  • erba cipollina secca
  • 1 spicchio di aglio



Procedimento:

Tagliare il salmone a pezzettini, metterne da parte metà e l'altra metà metterla nel wok (o padella) con un filo di olio evo e uno spicchio di aglio.

Aggiungere il riso, io vado sempre ad occhio, e far tostare insieme al salmone, dopo un po' togliere l'aglio.

Versare un mestolo di brodo caldo e non toccare il riso fino a quando non sarà evaporato(il brodo non il riso), aggiungerne poi dell'altro e smuovere il riso agitando la padella oppure usando un cucchiaio di legno


Quando il riso è pronto, spegnere il fuoco aggiungere il restante salmone, le mandorle(tritate precedentemente nel cuco con la lama impasti e modalità pulse fino a quando non si forma la granella) e l'erba cipollina, mescolare per bene.

Io non aggiungo sale in quanto uso il brodo già salato


Nessun commento: