Polpettine pollo e spinaci

Piove Piove la gatta non si muove......
Uffa che barba..... non smette più.... ma come insegna "IL CORVO" non può piovere per sempre, ma per un lungo periodo si, ahimè speriamo che non sia per quaranta giorni e quaranta notti perchè l'unico precedente non è stato molto piacevole... e poi dove la si costruisce un'arca questa volta??
Basta cianciare del tempo, ora ciancio di esperimenti di cucina. L'ultimo è stato quello delle polpettine di pollo e spinaci, a dire il vero dovevan essere spinacine, ma onestamente le polpettine mi son sembrate più pratiche e veloci.

Ingredienti:
  • 2 fette di petto di pollo
  • cubetti di spinaci surgelati
  • sale

Procedimento:
Tra un tuono e l'altro ho messo su gli spinaci in una padella con un filino di olio e sale, insomma esattamente come farli per un contorno. Una volta pronti e raffreddati li ho messi nel frullatore insieme al pollo e tritato grossolanamente e regolato ancora di sale(dato che sono tirchia nell'usarlo).



Tritato e amalgamato il tutto per bene ho fatto delle pallozze che non ho nè infarinato, nè impanato nè passato nell'uovo.



Ho scaldato un filo, ma appena appena, di olio in una padella e cotto le polpettine.



Ammetto che questo è stato un esperimento nel vero senso della parola, non ho voluto nè friggere nè usare altri ingredienti giusto per avere qualcosina di leggero.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

queste son spettacolari, se non altro x la semplicità! ancora complimenti per la fantasia:)
mami

marcella candido cianchetti ha detto...

però sai pasticciare bene buon inizio di settimana